domenica 3 febbraio 2013

LiberAcus: il software libero gestionale per le sartorie

Vi presento un recente progetto che ho realizzato per una sartoria, scritto interamente in C++ utilizzando GTK+ 3. Il nome LiberAcus proviene dall'unione delle parole latine Liber (libero) e Acus (ago), cioè ago libero. Libero in quanto software libero rilasciato con licenza GPL v3.
Il programma è piuttosto semplice, gestisce l'emissione e la stampa delle ricevute, la stampa delle etichette da applicare ai capi, le scadenze dei lavori commissionati, la gestione delle prestazioni e dei relativi prezzi ed il database dei clienti abituali.

Questa è l'ennesima dimostrazione di come si possa scegliere di liberarci dai vincoli imposti dalle costose licenze di Windows (o altri OS non liberi) e dei programmi commerciali per affidarci invece al software libero.

La schermata iniziale con la pianificazione di lavoro settimanale
Le icone non sono mie, ma le ho create utilizzando delle clip art prese dal sito OpenClipArt.

Creazione di una nuova ricevuta
La stampa delle ricevute e delle etichette è affidata ad una stampante termica, tutti i maggiori produttori di stampanti danno la possibilità di scaricare i driver per Linux, non è stato affatto difficile trovare una stampante compatibile.

Se vi interessa questo programma potete ottenerlo gratuitamente dalla pagina dedicata insieme al codice sorgente.

Nessun commento:

Posta un commento