venerdì 27 gennaio 2012

Come spostare la libreria di iTunes e iPhoto su un Hard Disk esterno

Attenzione: le operazioni di seguito descritte comportano il rischio potenziale di perdita dei dati. Procedete con molta cautela ed assicuratevi di effettuare un backup prima di iniziare. Non sarò in ogni caso ritenuto responsabile di eventuali danni arrecati al vostro sistema, la guida ha il solo scopo informativo.


Con l'avvento degli SSD (Solid State Drive), con le loro dimensioni contenute a fronte di un costo ancora piuttosto elevato, e' diventato fondamentale utilizzare un disco esterno per conservare i nostri dati. Le applicazioni che maggiormente necessitano di spazio su disco sul nostro Mac sono sicuramente iTunes e iPhoto che, con le loro librerie di contenuti, possono occupare diverse decine di Gb sul nostro prezioso SSD interno.
Per quanto riguarda iTunes, spostare la libreria su un disco esterno e' una cosa molto semplice:
  • spostate la cartella iTunes che trovate dentro la cartella Musica della vostra home sul disco esterno;
  • aprite iTunes, andate nelle preferenze e quindi cliccate sull'icona avanzate. La prima opzione e' Posizione cartella iTunes Media. Cliccate su modifica e selezionate la nuova posizione della cartella iTunes sul vostro disco esterno.


    spostare la cartella di iTunes

Ora iTunes funziona regolarmente e non occupa spazio sullo SSD interno.

Fare la stessa cosa con iPhoto non e' altrettanto semplice, questo infatti non permette di spostare la posizione della sua libreria di contenuti in un'altra posizione.
La procedura e' più macchinosa e comporta dei limiti, prima di iniziare quindi bisogna considerare alcuni aspetti:
  1. esportare e successivamente re-importare le foto vi farà perdere irrimediabilmente la loro organizzazione in eventi, i tag, le informazioni relative alle facce ed ai luoghi delle foto. Dovrete riorganizzare tutto da capo, quindi, se la vostra libreria e' di dimensioni notevoli, potrebbe essere necessario un gran lavoro per farlo.
  2. anche dopo aver esportato tutte le foto sul disco esterno, iPhoto si ostinerà ad importare le foto dalla vostra fotocamera copiandole nella libreria. Dovrete successivamente spostarle manualmente sul disco esterno.
  3. iPhoto salva comunque molti dati nella libreria, crea delle copie nel caso effettuate delle modifiche alle foto e crea delle copie rimpicciolite per visualizzare le anteprime delle foto. Quindi, nonostante tutto, la libreria di iPhoto occuperà dello spazio sul vostro SSD interno.

Iniziamo ad esportare tutte le foto contenute in iPhoto sul disco esterno. Preparate una cartella sul vostro hard disk per contenere tutte le vostre foto, decidete voi come organizzarle. Potrete ad esempio esportare le foto per eventi e metterle in cartelle separate per ciascun evento.
  • per esportare le foto di iPhoto, selezionate le foto che volete esportare, quindi cliccate sulla voce Esporta dal menu Archivio.
  • vi apparirà la finestra di dialogo dell'esportazione, selezionate Esporta documento, quindi scegliete come tipo la voce originale, quindi cliccate sul tasto Esporta.
esportare le foto di iPhoto



Una volta terminata l'esportazione di tutte le vostre foto sul disco esterno, potete selezionare tutte le foto che avete esportato e cancellatele premendo il tasto back space.
Vuotate il cestino di iPhoto dal menu iPhotoVuota cestino di iPhoto.
Se non avete commesso clamorosi errori, ora la libreria di iPhoto e' vuota e tutte le vostre foto sono sul disco esterno.
A questo punto andate sulle preferenze di iPhoto, cliccate su Avanzate e deselezionate la casella Importazione: Copia elementi nella libreria di iPhoto. Questo impedirà ad iPhoto di copiare le foto importate nella libreria.


impedire ad iPhoto di copiare le foto nella libreria


Ora potete iniziare ad importare le foto precedentemente esportate sul disco esterno dal menu Archivio → Importa nella libreria.
Le foto rimarranno sul disco esterno ma saranno visualizzate in iPhoto come prima.