giovedì 3 novembre 2011

Doniamo il tempo inutilizzato del nostro computer per la ricerca scientifica


Oggi vi voglio parlare del World Community Grid e di come potete contribuire alla ricerca scientifica con il vostro computer.



La ricerca scientifica ha bisogno di grandi capacità di calcolo ed i costi per realizzare i super computer necessari sono molto elevati. Per abbattere i costi e velocizzare i calcoli si e' pensato di dividere il lavoro in tante piccole parti ed affidare i calcoli ad altrettanti computer in rete. La missione del WCG e' creare la più grande rete mondiale di calcolo per la ricerca scientifica e metterla a disposizione di organizzazioni pubbliche o comunque non a scopo di lucro. I risultati ottenuti saranno di pubblico dominio e messi a disposizione della ricerca mondiale.

Per poter contribuire basta registrarsi sul sito, scaricare ed installare il programma client sul vostro computer e configurare le opzioni di funzionamento. Nei momenti di inattività il vostro computer richiederà i dati su di uno specifico progetto di ricerca, quindi eseguirà i calcoli e, quando terminato, invierà i risultati. Questo sistema e' assolutamente sicuro e non comporta rischi di nessun tipo. I pacchetti ricevuti e i risultati inviati sono pacchetti di pochi kilobyte che non avranno nessun impatto sul vostro traffico di rete. Inoltre potrete scegliere a quali progetti di ricerca dare il vostro contributo e la quantità di risorse del computer da mettere a disposizione. Lo spazio su disco necessario e' minimo, ad essere utilizzato intensamente e' il processore.

Il software utilizzato si chiama BOINC ( Berkley Open Infrastructure for Network Computing ). L'omonimo programma client e' scaricabile anche dal sito ufficiale, per quanto riguarda Ubuntu, e' installabile direttamente dall'Ubuntu Software Center. Ovviamente BOINC e' multipiattaforma e funziona su Windows, Mac OS X e qualsiasi distribuzione GNU/Linux.


Io personalmente sono registrato da anni e penso sia un modo molto valido di contribuire alla ricerca scientifica per scopi umanitari.